FAQ ROTHENBERGER

FAQ

In seguito trovate le domande/i problemi più frequenti e le relative soluzioni. Fate clic sulle FAQ preferite o sulla rispettiva tematica. 

Congelamento

  • In che modo è possibile velocizzare il congelamento con il ROFROST Turbo di tubi verticali?

    Avvolgere il tubo in plastica con pellicola in alluminio, prima di applicare gli ancoraggi di congelamento. Ciò velocizza un po' la procedura di congelamento.

  • Perché il mio ROFROST Turbo congela solo un ancoraggio di congelamento ovvero perché il rendimento del freddo di entrambi gli ancoraggi di congelamento è diminuito?

    È possibile che vi sia presenza di olio del compressore negli ancoraggi di congelamento o nel tubo flessibile. Tenere entrambi gli ancoraggi di congelamento con macchina accesa per 10 minuti in verticale verso l'alto. In tal modo l'olio del compressore defluisce dagli ancoraggi di congelamento.

  • Come avviene il congelamento con il ROFROST Turbo nei tubi verticali?

    Nei tubi verticali il fissaggio ovvero il montaggio avviene mediante collegamento del tubo flessibile nell'ambito inferiore dell'ancoraggio. Ciò evita le infiltrazioni di olio nell'ancoraggio di congelamento.

  • È possibile congelare tubazioni in plastica oppure MSR (tubi compositi multistrato) con il ROFROST Eco?

    Si, i MSR possono essere congelati. Considerare dei tempi di congelamento più lunghi (essi raddoppiano perlomeno rispetto al tubo in rame o in acciaio). Si, i tubi in plastica possono essere congelati. Nella fattispecie la procedura di congelamento dura più a lungo.

  • Cos'è meglio nel congelare con il ROFROST Turbo? La pasta conduttrice di calore o la nebulizzazione del tubo?

    Entrambe le tecniche evitano le sacche d'aria tra gli ancoraggi del freddo e il tubo (le sacche d'aria peggiorano il rendimento di congelamento). La nebulizzazione del tubo presenta alcuni svantaggi nell'applicazione: o Fattore temporale: nebulizzazione continua del tubo con acqua o Pulizia: Umidificazione/presenza di impurità in tutto l'ambiente (ad esempio parete)

  • Quando il tubo è congelato con il ROFROST Turbo?

    Non esiste un segnale sicuro al 100% che un tubo è sufficientemente congelato. ROTHENBERGER è tuttavia l'unico produttore ad offrire tre diversi indicatori. o Termometro: Il termometro è situato in modo ben visibile di fronte all'ancoraggio del freddo. In base all'esperienza la temperatura dell'acqua è congelata durante l'utilizzo e le condizioni dell'ambiente normali, se l'indicatore della temperatura è inferiore per 10 minuti a -15°C (ambito contrassegnato nel termometro). o Tempo di congelamento: Nel coperchio dell'apparecchio sono riportate delle indicazioni basate su valori di congelamento. Nell'indicazione temporale è conteggiato un fattore di sicurezza. Per la sicurezza dell'utente si calcola nella fattispecie dei tempi maggiori. o Cerchiatura: Uno strato di cerchio ben visibile sul lato esterno del tubo è il segnale che l'acqua nel tubo è congelata. Oltre a ROTHENBERGER nessun produttore lavora con un termometro integrato. Ciò offre una sicurezza molto maggiore nell'utilizzo dell'apparecchio.

  • cosa bisogna considerare nella pratica nel congelamento con il ROFROST Eco?

    Se solo un tubo è congelato, entrambi gli ancoraggi possono essere montati uno accanto all'altro. Ciò migliore il congelamento. È necessario fare attenzione che entrambi gli ancoraggi vengano montati molto a ridosso uno dall'altro. Se l'apparecchio viene tenuto a magazzino con temperature più basse (<0°C) o più alte (>25°C), allora bisogna collegare l'apparecchio alla rete di alimentazione possibilmente per tempo prima del suo utilizzo. I ventilatori nella scatola permettono all'apparecchio di raggiungere la temperatura di lavoro, affinché l'apparecchio possa rendere al massimo. Per evitare che gli inserti di riduzione possano fuoriuscire facilmente durante il montaggio degli ancoraggi di congelamento sulle tubazioni verticali, è necessario eseguire la procedura di congelamento prima del montaggio dell'ancoraggio di congelamento sul tubo. L'inserto di riduzione congela in tal modo sulla pinza di congelamento insieme alla pasta conduttrice di calore.

  • È possibile congelare tubazioni in plastica oppure tubi compositi multistrato con il ROFROST Eco?

    No, non è possibile congelare tubazioni in plastica. La conduzione del freddo attraverso la plastica è troppo ridotta. Perciò esiste il pericolo che l'acqua non congeli nei tubi. È possibile congelare i tubi compositi multistrato, tuttavia devono essere calcolati nella fattispecie dei tempi di congelamento significativamente più lunghi. Il suono di bip del ROFROST Eco NON può essere utilizzato nella fattispecie come indicatore che il tubo è congelato!

  • È possibile utilizzare la funzione di scongelamento del ROFROST Eco anche per scongelare le tubazioni gelate (in inverno)?

    No, con la funzione di scongelamento è possibile solo scongelare dei punti precisi (al di sotto dell'ancoraggio). Perciò non è possibile scongelare dei tratti più lunghi di tubazioni.

Torna al sommario