FAQ ROTHENBERGER

FAQ

In seguito trovate le domande/i problemi più frequenti e le relative soluzioni. Fate clic sulle FAQ preferite o sulla rispettiva tematica. 

Analisi e localizzazione di perdite

  • È possibile utilizzare la pompa di esame RP 50-S anche per il riempimento ad esempio di impianti ad energia solare?

    No, con il RP 50-S è tecnicamente possibile il riempimento ad esempio di impianti ad energia solare. Tuttavia, dal punto di vista pratico ciò non ha molto senso a causa del contenuto di liquido ridotto della pompa e della quantità ridotta di pompaggio per ciascuna corsa. La quantità del liquido e di alimentazione per ciascuna corsa è ottimizzata per l'esame delle tubazioni.

  • In che modo funziona la tecnica a due valvole del RP 50-S?

    Il RP 50-S è dotato di tecnica a due valvole. Rispetto alla tecnica ad una valvola ciò presenta il vantaggio che la pressione dopo il riempimento della tubazione non viene esercitata sulla valvola antiritorno della pompa, la cui sede può non essere a tenuta a causa di impurità e quindi falsificare l'esame della tenuta. Nella tecnica a due valvole la valvola di bloccaggio è situata tra il sistema da verificare e la valvola antiritorno della pompa, attraverso cui il sistema da verificare è diviso idraulicamente dalla pompa. In tal modo è possibile evitare degli esiti di esame errati che possono verificarsi a causa di una valvola antiritorno sporca. Nelle pompe con tecnica ad una valvola è necessario utilizzare un manometro esterno durante l'esame della pressione. Tale esame non è necessario nelle pompe con tecnica a due valvole.

  • Perché il menu del trasferimento dati del ROTEST GW DIGITAL al PC passa direttamente a "Condotto gas“?

    Es.: nell'apparecchio non sono salvati dei dati, eventualmente l'EPROM è danneggiato.

  • Quale classe (tolleranza) hanno i sensori di pressione del ROTEST GW DIGITAL?

    Classe 0,5.

  • È possibile utilizzare degli ulteriori sensori del ROTEST GW DIGITAL con altri ambiti di pressione?

    Si. È possibile utilizzare sensori fino a 4000 bar. In tal senso l'apparecchio deve essere acceso per eseguire un adeguamento del software dell'apparecchio. In aggiunta è però necessario chiarire con quale tubo flessibile viene creato il collegamento, poiché il nostro tubo flessibile di controllo non sopporta pressioni maggiori di 10 bar.

  • Di quale apparecchio ho bisogno per esaminare i condotti delle acque reflue?

    È necessario un apparecchio ROTEST GW DIGITAL V2 con tecnica smaltimento acque e set di controllo allaccio domestico.

  • Esiste la possibilità di aggiornare un vecchio ROTEST GW DIGITAL all'ultima versione?

    Si. È possibile aggiornare il vostro vecchio apparecchio all'ultima versione eseguendo un aggiornamento. In tal senso sono disponibili diverse possibilità: 1.Aggiornamento del software software dell'apparecchio e versione RODATA 2.x. Questo aggiornamento comprende anche la tecnica smaltimento acque. 2.Aggiornamento del giunto ad innesto: giunto in ottone su giunto in acciaio inox. 3.Aggiornamento del software e del giunto ad innesto.

  • Perché il mio ROTEST GW DIGITAL visualizza valori errati nella misurazione delle quantità di perdita?

    Eventualmente la validità della pompa di ricupero perdite è scaduta. La pompa di ricupero perdite deve essere provvista di un sigillo di controllo valido per consentire una misurazione precisa. La validità della pompa di ricupero perdite è pari ad 1 anno.

  • Si è verificato un errore durante il trasferimento dati del ROTEST GW DIGITAL, cosa posso fare?

    Sull'apparecchio appare il messaggio "Errore di collegamento al PC“ e sul PC il l'errore con il codice errore. Se il trasferimento dati non è andato a buon fine senza motivo apparente, estrarre la batteria di blocco a 9V. In tal modo l'apparecchio è privo di tensione. Attendere almeno 2 minuti, poi anche l'EPROM è privo di tensione. Solo dopo queste operazioni è possibile reinserire la batteria. L'apparecchio esegue ora il RESET. Poiché esistono diverse varianti software (ad esempio 2.1, …) deve essere appurata la variante. Ciò è possibile leggendo la barra dei dati con RODATA aperto.

  • Cosa posso fare se il ROTEST GW DIGITAL visualizza una sottotensione?

    All'accensione appare sul display la dicitura "Sottotensione“. Fino al numero apparecchio 3602 in genere, a partire dal numero apparecchio 3602 si differenzia fra le batterie con sottotensione. Batteria al litio (blocco 9Volt): sostituire la batteria lavorare con l'alimentatore di rete. Il regime con l'alimentatore di rete funziona anche senza batteria. Batteria di supporto nell'apparecchio: se il vostro apparecchio viene alimentato con una batteria di supporto, inviare l'apparecchio al seguente indirizzo: ROTHENBERGER Werkzeuge GmbH SERVICE-CENTER Am Hühnerberg 4 65779 Kelkheim Esercizio con alimentatore di rete: la spina dell'alimentatore di rete non è inserita correttamente oppure c'è un errore nel contatto femmina dell'apparecchio. In questo caso inviare il vostro apparecchio al seguente indirizzo: ROTHENBERGER Werkzeuge GmbH SERVICE-CENTER Am Hühnerberg 4 65779 Kelkheim

  • In che modo è possibile cancellare la memoria nel ROTEST GW DIGITAL mediante il PC?

    Connettere l'apparecchio di base al PC. Avviare la trasmissione dati dall'apparecchio di base al PC? Dopo l'esecuzione del trasferimento dati con esito positivo le misurazioni memorizzate vengono cancellate. Se il trasferimento dati non dovesse andare a buon fine, le misurazioni continuano ad essere presenti. L'apparecchio deve essere inviato per salvare i dati (il salvataggio dei dati avviene tramite masterizzazione dei dati su un CD). Per il salvataggio dei dati dal PC vengono richiesti i seguenti file, da inviare al seguente indirizzo: service@rothenberger.com: - Bases.CDX - Headers.CDX - Tables.CDX - Bases.DBF - Headers.DBF - Tabels.DBF - Headers.FPT

  • In che modo è possibile cancellare la memoria nel ROTEST GW DIGITAL?

    Accendere l'apparecchio premendo contemporaneamente i tasti "1“ e "ON“. In tal modo si giunge nelle impostazioni lingua. Impostare mediante i tasti "Start/Stop“ e No "(>)“ un'altra lingua e proseguire premendo "Start“ fino all'inserimento del PIN. Attendere dopo l'inserimento del PIN l'esecuzione del test automatico e spegnere l'apparecchio. Accendere come sopra l'apparecchio e impostare di nuovo la lingua desiderata; la memoria è così cancellata. A partire dalla variante V2 con il numero apparecchio 4000 è possibile cancellare la memoria direttamente attraverso il menu. Attenzione: come da descrizione viene cancellata la memoria, ma anche la memoria temporanea per eseguire eventualmente il RESET dell'apparecchio.

Torna al sommario